Inter > Inter News > van der Meyde: “Inter, scelta sbagliata per me. Non ero capace di…”

van der Meyde: “Inter, scelta sbagliata per me. Non ero capace di…”

Van Der Meyde - Getty Images

Van Der Meyde – Getty Images

INTER VAN DER MEYDE / AMSTERDAM (Olanda) – Molti tifosi dell’Inter ricorderanno la parentesi non proprio brillante di Andy van der Meyde con la maglia nerazzurra. Il centrocampista olandese, per certi versi geniale ma anche troppo incostante per i canoni nostrani, non è mai riuscito a sfruttare appieno al suo talento e, dopo l’exploit all’Ajax, approdò a Milano nel 2003, per restarvi fino al 2005. Dopo l’addio alla ‘Beneamata’ visse quattro anni fallimentari all’Everton (dove nell’ultimo anno fu relegato alla squadra riserve) per poi provare a rilanciarsi in patria, senza successo.
Attualmente, van der Meyde è protagonista di uno show televisivo chiamato “Con Andy in macchina”, un programma in cui, mentre guida, intervista personaggi del mondo sportivo. Nella prima puntata, ha ospitato Anwar El Ghazi, promettente attaccante dell’Ajax già accostato al Milan. Proprio dell’interesse del Milan si è parlato nel corso della trasmissione, con van der Meyde che ha consigliato così il giovane: “L’Italia non fa per te, il calcio italiano è troppo tattico, anche io ho sbagliato ad andare all’Inter. Io sono ero capace di difendere, e lì mi obbligavano a farlo”. El Ghazi ha risposto dicendosi felicissimo dell’Ajax, sminuendo dunque l’ipotesi rossonera.

A.C.