Inter > calciomercato Inter > Berardi-Inter, Squinzi: ”Voglio che diventi la bandiera del Sassuolo”

Berardi-Inter, Squinzi: ”Voglio che diventi la bandiera del Sassuolo”

Berardi-Inter

Inter, obiettivo Berardi ©Getty Images

BERARDI-INTER, SQUINZI / MILANO Berardi-Inter, Squinzi rilancia di fronte ai rumors nerazzurri sul possibile assalto dell’esterno a giugno, rimandando al mittente ancora una volta il corteggiamento della società influenzato soprattutto da questioni personali (è notoriamente tifoso rossonero…). Intervistato da ‘Il Resto del Carlino’, il presidente del Sassuolo ha parlato ancora una volta del bomber svelando alcuni aneddoti sul mancato trasferimento alla Juventus.

Berardi-Inter, parla Squinzi

Queste le sue parole: “A dir la verità ero convinto andasse alla Juventus, sembrava tutto fatto – spiega -. Poi ha deciso di rimanere con noi rinunciando anche a dei soldi. Ne sono rimasto sorpreso, adesso dobbiamo farlo diventare una bandiera del Sassuolo e costruirgli intorno una squadra all’altezza delle sue capacità. Berardi arriverà in Nazionale, ne sono certo” ha concluso.

S.M.www.interlive.it