Inter > Inter News > Bergomi si offre all’Inter: “Accetterei ruolo alla Maldini”

Bergomi si offre all’Inter: “Accetterei ruolo alla Maldini”

Bergomi in campo con Inter Forever - Getty Images

Bergomi in campo con Inter Forever – Getty Images

INTER BERGOMI SUNING / MILANO – Beppe Bergomi ‘chiama’ l’Inter, anzi Suning. Attraverso ‘Il Giorno’ lo ‘Zio’, da anni apprezzato opinionista di ‘Sky Sport’, è uscito allo scoperto dichiarandosi pronto a tornare nel club nerazzurro, di cui per molti anni è stato capitano nonché Bandiera: “Se i cinesi mi fanno la stessa proposta che i connazionali rossoneri hanno fatto a Maldini (offerta per il ruolo di direttore tecnico, ndr), be’ io accetto immediatamente – dice a ‘Il Giorno’ – Non sono d’accordo con il mio amico Paolo: al suo posto avrei accettato la proposta dei nuovi padroni del Milan – ha aggiunto Bergomi -. Uno come lui dopo un mese in società insegna a tutti! Prendete Totti: al netto di tutte le chiacchiere inutili, fa ancora il bene della Roma. E Del Piero? Fatevi un giro tra i tifosi bianconeri. Sognano Alex presidente o qualcosa di simile. Ed è giusto, intendiamoci”.

Bergomi ha poi fatto un breve punto sulla corsa Scudetto lanciando una piccola frecciata a de Boer: “Solo la Juventus può perdere il campionato, anche se a mio parere il Napoli non va affatto sottovalutato. Siamo appena all’inizio. Però ammetto di non credere molto né alla Roma e né, tantomeno, nel Milan. L’Inter? Ha perso stupidamente all’Olimpico. De Boer non mi dispiace, però se mette Jovetic invece di Gabigol lo capisco poco. Diciamo che i nerazzurri sono ancora un cantiere. Vedremo”.

R.A.