Inter > calciomercato Inter > Inter, affare Gabigol: 10% del ricavato destinato all’agente Neto

Inter, affare Gabigol: 10% del ricavato destinato all’agente Neto

Inter, Gabigol debutta contro il Bologna

Inter, Gabigol debutta contro il Bologna

INTER GABIGOL TRASFERIMENTO SANTOS / RIO DE JANEIRO (Brasile) – In attesa di vederlo in campo con una certa costanza, finora ha collezionato meno di venti minuti e quattro panchine, Gabigol continua a rimanere al centro della scena a proposito del suo trasferimento all’Inter avvenuto dietro il pagamento di circa 29 milioni di euro. Di questi, 18 in origine sarebbero dovuti finire nelle casse del Santos. Sarebbero perché oggi il tribunale di San Paolo ha disposto che il ‘Peixe’ destini il 10 per cento del ricavato della sua cessione, grossomodo circa 3 milioni di euro, a Candido Padin Neto.

Come riporta ‘Uol Esporte’, l’agente ha citato in giudizio il club che fu di Pelé e Neymar sostenendo di avere diritto ad una percentuale del ricavato di qualunque cessione che riguardasse l’attaccante, come appurato anche da dei documenti portati come prova. Il tribunale ha dato ragione a Neto bloccando il 10% della cifra versata dai nerazzurri lo scorso fine agosto.

R.A.