Inter > Inter News > Inter, Santon ha conquistato de Boer: “Non ho mai mollato”

Inter, Santon ha conquistato de Boer: “Non ho mai mollato”

Inter, Davide Santon in azione ©Getty Images

Inter, Davide Santon in azione ©Getty Images

INTER-SOUTHAMPTON 1-0 SANTON / MILANO –  “Finalmente una prestazione da Inter. Una buona lettura difensiva all’inizio è il preludio a una gara intelligente e di personalità, in cui il laterale nerazzurro prova spesso anche il dribbling e alla fine realizza l’assist per il gol decisivo di Candreva“. Questo il giudizio dato da Interlive.it alla prova di Santon contro il Southampton.

Inter, Santon conquista de Boer: “Non ho mai mollato”

A sorpresa, considerato che nel calciomercato estivo è stato per almeno tre volte a un passo dall’addio, il terzino nerazzurro ha riconquistato critica e tifosi divenendo un punto fermo di Frank de Boer: “Il calcio è strano, comunque non ho mai mollato pur avendo avuto un’estate difficile. Mi sono allenato sempre e ho sempre cercato di aiutare la squadra – ha detto a tal proposito Santon, ai microfoni di ‘Sky Sport’, prima di passare ad analizzare il successo di misura ottenuto contro i ‘Saints’ in Europa League -. Penso sia stata una partita sofferta. Ma la vittoria era importantissima perché dopo aver fatto zero punti in due partite, sarebbe stata dura pensare ancora a una possibile qualificazione. Nel primo tempo abbiamo fatto fatica perché non avevamo capito il loro modulo di gioco, loro sembravano quasi fare un 3-5-2 – ha aggiunto il classe ’91 -. Poi abbiamo coperto meglio il campo e trovato il vantaggio, gli ultimi dieci minuti sono stati difficili considerata l’espulsione di Brozovic. Ma l’importante è stato cogliere il risultato, in vista della gara di domenica avevamo bisogno di fiducia. L’Atalanta sta bene, ma noi andremo con la testa giusta e daremo il massimo per vincere”, ha concluso Santon.

Luigi De Stefani