Inter > Inter News > Inter, Moratti: “Herrera aveva personalità e lavorava tanto. Ricordo che…”

Inter, Moratti: “Herrera aveva personalità e lavorava tanto. Ricordo che…”

Inter, Moratti

Moratti ©Getty Images

INTER NEWS / MILANO – Moratti racconta Herrera. L’ex patron nerazzurro, intervistato ai microfoni di ‘Sky’, ha parlato così del tecnico argentino, leggendario artefice della Grande Inter venuto a mancare nel 1997: “Quello che mi stupiva di lui era la personalità e l’incredibile mole di lavoro, era uno che lavorava tantissimo. Pur non essendoci a quei tempi i mezzi che ci sono oggi, come Internet, la televisione e questi mezzi di comunicazione – c’era praticamente solo la radio – questo signore qui riusciva a scoprire tutto di tutto il calcio mondiale. Sapeva tutto davvero. Si informava, si svegliava presto al mattino e prendeva contatto con tutti. Era un grandissimo lavoratore”.

A.C.