Inter > Inter News > Serie A: Atalanta-Inter tra precedenti e statistiche

Serie A: Atalanta-Inter tra precedenti e statistiche

Atalanta-Inter

Atalanta-Inter

ATALANTA INTER STATISTICHE PRECEDENTI / MILANO – La nona giornata di serie A pone di fronte Atalanta e Inter, in vista della sfida, interlive.it vi propone alcune curiosità e statistiche legate al match. Dando uno sguardo agli annali, nel corso della storia Atalanta e Inter si sono affrontate in serie A 55 volte a Bergamo, con gli orobici che si sono imposti per 13 volte, in 20 occasioni le due squadre si sono divise la posta in palio, mentre gli interisti hanno espugnato l’ostico campo per 22 volte. La nostra panoramica si apre con la prima sfida in serie A disputata a Bergamo, che è datata 12 dicembre 1937. La gara terminò 1-1 grazie al gol di Giovanni Ferrari che pareggiò l’iniziale vantaggio atalantino di Severo CominelliLa prima vittoria dell’Inter in casa dell’Atalanta risale al campionato 1940/41. Il pomeriggio del 4 maggio 1941, l’Inter si impose 1-3 grazie alle reti di Pietro Ferraris, Poli e Zoppellari. Dell’Atalantino Gaddoni il gol della bandiera. Il successo più eclatante dell’Inter è datato 2 ottobre 1966. La gara terminò 0-5. Sul tabellino dei marcatori, Mazzola, Domenghini (doppietta per entrambi) e un’autorete di Poppi. Da segnalare anche l’1-5 del 1960/61 e lo 0-4 del 1968/69. Il match con più gol in assoluto risale al 31 gennaio 1943. Fu la giornata dell’interista Giuseppe Baldini che realizzò ben 4 reti nel pirotecnico 2-5 con il quale l’Inter espugnò Bergamo. Le altre reti furono realizzate da Aldo Campatelli (per l’Inter) e da Adriano e Mario Gritti (per i padroni di casa). La prima vittoria dell’Atalanta risale al 3 febbraio 1946: 2-1 con reti bergamasche di Giuseppe Meazza (proprio la bandiera interista, ndr) e di Adriano . Camillo Achilli segnò il gol del momentaneo 1-1. L’ultima vittoria dell’Atalanta è datata 11 novembre 2012. L’Inter di Stramaccioni viaggiava a mille. Era reduce da 7 vittorie consecutive, l’ultima della quale a Torino contro la Juventus di Conte che in campionato non perdeva da 49 partite (ed era ancora imbattuta allo Juventus Stadium). All’Atleti Azzurri d’Italia terminò 3-2 per i padroni di casa. Bonaventura portò in vantaggio gli orobici nel primo tempo. Guarin pareggiò su punizione ma, poco dopo, Denis riportò la Dea avanti. Al 67′ grosso abbaglio di arbitro e guardalinee. Maxi Moralez, partito in posizione di fuorigioco, fu contrastato in area di rigore da Matias Silvestre. Il difensore interista intervenne sulla palla (facendo cadere anche l’atalantino) ma l’arbitro assegnò comunque il calcio di rigore. Denis dagli undici metri chiuse la pratica. L’ultima vittoria dell’Inter in serie A a Bergamo risale al 15 febbraio 2015, all’Atleti Azzurri d’Italia terminò 1-4: la squadra di Mancini riuscì a sfatare il tabù e ritornò a vincere a Bergamo dopo 7 anni. Prestazione maiuscola di Guarin, autore di una doppietta, dopo il botta e risposta firmato da Shaqiri su rigore e Maxi Moralez. Nel finale gioia anche per Rodrigo Palacio. Per i padroni di casa decisiva fù l’ingenua espulsione di Benalouane. L’ultimo pareggio, tra le due compagini in serie A a Bergamo, coincide anche l’ultimo precedente, risale al 16 gennaio 2016, 1-1 il risultato finale: gli orobici avanti al 17′ con un autorete di Murillo furono pareggiati al 25′ da un autorete di Toloi.

Stefano Vimercati