Inter > calciomercato Inter > De Boer, ultima chance col Torino o esonero immediato: faccia a faccia alla Pinetina

De Boer, ultima chance col Torino o esonero immediato: faccia a faccia alla Pinetina

Inter, Zanetti con de Boer alla Pinetina - Getty Images

Inter, Zanetti con de Boer alla Pinetina – Getty Images

CALCIOMERCATO INTER VERTICE PINETINA FUTURO DE BOER / MILANO – Ore caldissime in casa Inter. Frank de Boer è a rischio esonero dopo la sconfitta rimediata a Bergamo contro l’Atalanta, la terza consecutiva e la sesta stagione comprese le due, in casa contro l’Hapoel Be’er Sheva e a Praga contro lo Sparta, di Europa League.

Il match col Torino, in programma mercoledì al ‘Meazza’ dove sono attesi anche gli esponenti di Suning e il presidente Thohir, sarà quello decisivo per il destino dell’olandese che, come riporta l’agenzia ‘Ansa’, a breve avrà un faccia a faccia con squadra e dirigenza alla Pinetina. Come riporta il ‘Corriere dello Sport’, non si escludono colpi di scena – ovvero un cambio di guida tecnica già nella giornata di oggi, con uno tra Beppe Baresi e Vecchi, attuale tecnico della Primavera, in panchina contro i granata in attesa del successore, per la quale si fanno molti nomi. La dirigenza, che tuttavia non ha alcun potere decisionale, spingerebbe per la soluzione ‘italiana’, a quanto pare per Stefano Pioli. Mentre Suning penderebbe per Laurent Blanc che, assieme a Leonardo, sarebbe pure quella più gradita all’ex patron Moratti. Poi ci sono gli altri, perlopiù ‘traghettatori’: da Capello, che però ha già detto di non voler tornare ad allenare, a Guidolin, passando per Mandorlini e il portoghese ex Sporting Lisbona e Olympiakos Marco Silva.

R.A.