Inter > Inter News > Mihajlovic è una furia! Il tecnico del Torino ‘attacca’ Ljajic e Obi

Mihajlovic è una furia! Il tecnico del Torino ‘attacca’ Ljajic e Obi

Mihajlovic una furia contro Obi e Ljajic ©Getty Images

Mihajlovic una furia contro Obi e Ljajic ©Getty Images

INTER-TORINO 2-1 MIHAJLOVIC / MILANO – Oltreché dal risultato, Sinisa Mihajlovic è rimasto molto deluso dalla prestazione fornita ieri sera dal suo Torino contro l’Inter di Frank de Boer. Nelle interviste post-partita il tecnico granata si è pure scagliato contro alcuni suoi giocatori, in particolar modo contro due ex nerazzurri come Ljajic e Joel Obi. L’attaccante serbo ha lasciato la squadra in dieci abbandonando il terreno di gioco quando Mihajlovic aveva già effettuato tre cambi. Motivo? “Ha avuto la cagarella. Doveva andare in bagno, aveva mal di pancia e se non andava la faceva in campo, non so se sono stato chiaro…”.

Il centrocampista nigeriano, invece, è uscito al sessantesimo causa crampi: “Se Obi esce con i crampi dopo 60 minuti vuol dire che non può giocare a calcio, vada a fare il ragioniere – ha spiegato Mihajlovic -. Passi per Moretti che ha 36 anni, lui potrei capirlo. Ma non uno come Obi. Se uno è un giocatore di Serie A queste cose non vanno bene. Ho dovuto sprecare un cambio“, ha sottolineato in maniera dura e cruda il mister del Toro che poi se l’è presa pure con Iago Falque: “Se sono pentito di averlo schierato? Lasciamo perdere… Salto questa domanda, me la fa una signora quindi non voglio rispondere male. A fine partita potevo fare qualcosa di sbagliato, quindi ho poi deciso io di andare negli spogliatoi e riflettere, calmarmi”, ha poi concluso a ‘Premium Sport’.

R.A.