Inter > Inter News > Altobelli: “L’Inter sta facendo cose assurde. De Boer deve restare, ma…”

Altobelli: “L’Inter sta facendo cose assurde. De Boer deve restare, ma…”

Altobelli (Getty Images)

Altobelli (Getty Images)

INTER NEWS / MILANO – Altobelli analizza il momento dell’Inter. L’ex nerazzurro, intervistato ai microfoni di ‘Premium Sport’, ha prima di tutto rivolto un’enorme critica alla società capeggiata dal gruppo Suning: “Moratti vuole Leonardo, Thohir vuole Bielsa o Blanc, Suning vorrà un altro, Ausilio vorrà un italiano. Mi sembra una cosa fuori dal normale, stiamo assistendo a delle cose inverosimili e io credo che il colpevole sia Thohir, almeno per quello che sta succedendo adesso. Sono davvero amareggiato per questa cosa, e non solo per i risultati. Zanetti? Se fossi in lui vorrei la delega alla parte sportiva, che gli permetterebbe di scegliere l’allenatore e i giocatori e di mettere un suo uomo vicino al mister. Zanetti è rispettato, è il vero presidente dell’Inter perché è amato dai tifosi ma si deve prendere anche questa responsabilità. Premesso che è un consiglio e non una critica, ho la sensazione che non sia decisivo“.

Inevitabile poi un parere su Frank de Boer: “All’inizio del campionato è stato fatto un errore, l’olandese sta allenando una squadra non sua”, la risposta di Altobelli. “Mi auguro che non venga sostituito, ma in caso di esonero non si può prendere un traghettatore. Io vorrei un interista come Mandorlini o Zenga. I tifosi sono i veri proprietari della società, mentre Leonardo ha preso un’altra strada, se tornasse da traghettatore per poi fare il dirigente pesterebbe i piedi ad Ausilio. Mi sembra una mossa azzardata. Io sulla panchina nerazzurra? Forse a questo punto farei una figura migliore, visto chi ha allenato l’Inter in questi anni potrei farcela anche io. Vorrei solo per venti minuti la delega per fare tutto all’Inter, mi basterebbero”.

A.C.