Inter > Inter News > Southampton-Inter 2-1, Vecchi: “Va eliminata negatività. Qualificazione compromessa, ma…”

Southampton-Inter 2-1, Vecchi: “Va eliminata negatività. Qualificazione compromessa, ma…”

Southampton-Inter 2-1, Vecchi ©Getty Images

Southampton-Inter 2-1, Vecchi ©Getty Images

EUROPA LEAGUE SOUTHAMPTON-INTER 2-1 VECCHI / SOUTHAMPTON (Inghilterra) – L’Inter esce sconfitta dal ‘St.Mary’s Stadium’ ed è a un passo dal dire addio all’Europa League: “Stasera la squadra ha fatto una prestazione di alto livello sotto l’aspetto dell’ordine e della volontà contro una squadra forte fisicamente ma anche brava nel palleggio – ha detto Stefano Vecchi ai microfoni di ‘Sky Sport’ dopo il ko contro il Southampton -. Nel primo tempo siamo riusciti a gestire bene le ripartenze, mentre nella ripresa abbiamo fatto molta fatica, gestendo male alcune uscite e mancando sul piano del gioco. Banega rende di più da trequartista? Ever ha grande personalità e qualità, stasera per larghi tratti ha fatto bene poi è calato. Parliamo di un giocatore di grande spessore, specie quando si riesce a trovarlo fra le linee. Lui, come gli altri, deve crescere di livello – ha risposto il tecnico ad interim dell’Inter -. Non c’è stato il tempo per lavorare sul piano tattico, ma abbiamo parlato molto coi giocatori per trasmettere loro fiducia. Purtroppo siamo mancati nel momento in cui il Southampton ha cominciato ad aggredirci, ora bisogna eliminare negatività e trovare più collettivo. Un libro per la squadra? ‘Il Manuale’ di Coelho che regalai ai ragazzi della Primavera potrebbe essere ancora utile, anche se qui i miracoli non servono visto che la squadra ha le qualità per venir fuori da questa situazione. La qualificazione è compromessa anche se rimane aperta la speranza, mentre in campionato dobbiamo subito riprendere la strada giusta”, ha concluso Vecchi.

R.A.