Inter > Inter News > Inter-Crotone 3-0, Vecchi: “Partita dominata. Forse se vincevo col Southampton…”

Inter-Crotone 3-0, Vecchi: “Partita dominata. Forse se vincevo col Southampton…”

Vecchi festeggia la vittoria sul Crotone ©Getty Images

Vecchi festeggia la vittoria sul Crotone ©Getty Images

SERIE A INTER-CROTONE 3-0 VECCHI / MILANO – Vecchi saluta l’Inter tornando alla guida della Primavera con una vittoria per 3-0 sul Crotone: “Abbiamo giocato una gara che per larghi tratti ci ha visti dominanti ma poco incisivi davanti – le sue parole ai microfoni di ‘Sky Sport’ -. Nel secondo tempo ho inserito Eder e Jovetic per avere maggiore superiorità in area di rigore. Sono soddisfatto perché oltre a dominare non abbiamo concesso nulla, nemmeno una ripartenza, a una squadra in salute che veniva da ottimi risultati. Consiglio a Pioli? Troverà un gruppo di ragazzi seri e disponibili. Io, che vengo dal basso, non ha paura di ritornare da dove sono arrivato. Fa piacere che in questi giorni il e il mio staff siamo stati apprezzati e ben voluti, ora torniamo al nostro posto. Ringraziamo la società per questo attestato di stima, mi dispiace per Southampton dove non eravamo al completo – mancava Joao Mario ma anche Brozovic, che oggi ha fatto una partita impressionante – e dove siamo andati vicini a raggiungere un risultato positivo. Forse se vincevo tutte e due avrei potuto avere qualche speranza di permanenza – ha sottolineato -. In queste due gare abbiamo cercato di creare due linee compatte per soffrire il meno possibile a livello difensivo. Ho di nuovo preferito Ranocchia a Murillo perché avevo bisogno di un centrale più alto per affrontare gli attaccanti del Crotone”, ha concluso Vecchi.

R.A.