Inter > Inter News > Inter, Pioli ‘accoglie’ Jovetic, Joao Mario e Perisic: tabù Milan da sfatare

Inter, Pioli ‘accoglie’ Jovetic, Joao Mario e Perisic: tabù Milan da sfatare

Inter, Stefano Pioli alla Pinetina ©Getty Images

Inter, Stefano Pioli alla Pinetina ©Getty Images

INTER PIOLI NAZIONALE DERBY / MILANO – Oggi l’Inter comincerà ad allenarsi in vista del derby col Milan in programma domenica sera allo stadio ‘Meazza’. Alla Pinetina si paleseranno Walter Samuel, al rientro dall’Argentina dove ha partecipato alla partita d’addio al calcio di Diego Milito e che farà da assistente tecnico a mister Stefano Pioli, e tre dei 13 giocatori impegnati negli ultimi giorni con le rispettive Nazionali: Stevan Jovetic, a segno venerdì contro l’Armenia, capace di rimontare da 0-2 a 3-2 contro il suo Montenegro; Joao Mario, in campo per 71′  contro la Lettonia, battuta 4-1; Ivan Perisic, fattosi espellere contro l’Islanda, sconfitta 2-0 dalla Crozia grazie a due magie di Brozovic. L’esterno sarà quindi costretto a saltare il match contro l’Irlanda del Nord.

Inter, Pioli deve sfatare il tabù Milan

Nel derby Stefano Pioli dovrebbe affidarsi al 4-2-3-1, anche se non va escluso il 4-3-3 con Candreva e Perisic ai lati di Mauro Icardi, che in Argentina vorrebbero venisse convocato dal ct Bauza per ‘risolvere’ parte dei problemi dell’Albiceleste. Il Milan è per il nuovo allenatore interista un vero tabù: finora lo ha sconfitto solo tre volte, nel 1986 quando indossava la maglia della Juventus, nel 2015 prima in campionato poi – tre giorni dopo – in Coppa Italia. In carriera ha però quasi sempre vinto al debutto su una nuova panchina.

R.A.