Inter > Inter News > Milito dà l’addio al calcio: “All’Inter momenti indimenticabili”

Milito dà l’addio al calcio: “All’Inter momenti indimenticabili”

Milito dà l'addio al calcio

Milito dà l’addio al calcio

INTER CAMBIASSO MILITO ADDIO AL CALCIO / AVELLANEDA (Argentina) – Sabato sera al ‘Cilindro’ di Avvelaneda Diego Milito ha dato l’addio al calcio. Presenti tanti campioni del calcio di ieri e di oggi, compresi i suoi vecchi compagni in nerazzurro con cui fece Triplete nel maggio 2010, da Toldo a Javier Zanetti, passando per Samuel – che ora sarà assistente tecnico di Stefano Pioli -, Burdisso ed Esteban Cambiasso, che ora gioca nell’Olympiakos Pireo: “Realizzo il mio sogno: lasciare il calcio con la maglia del Racing – ha detto, evidentemente comosso, il ‘Principe’ argentino -. Voglio ringraziare tutti i club europei in cui ho giocato (ovvero Genoa, Saragozza e Inter, ndr)”.

Milito: “All’Inter momenti indimenticabili”

La sua aventura in Italia è durata sette anni e mezzo: dal gennaio 2004 al giugno 2005 e poi dal 2008 al 2014 ha indossato la maglia del Genoa, dal 2009 al 2014 quella dell’Inter con cui vinse tutto quel che era possibile vincere, dallo Scudetto alla Champions League fino al Mondiale per Club: “Il Genoa mi ha portato in Europa facendomi conoscere al grande calcio e i tifosi mi hanno trattato sempre benissimo – ha sottolineato, come riporta ‘Gazzetta.it’ -. All’Inter ho vissuto momenti indimenticabili: ho ricevuto tantissimo affetto dalla gente nerazzurra. Non potrei mai dimenticarli in un giorno come questo”.

CLICCA QUI PER LEGGERE IL RETROSCENA SU MILITO