Inter > calciomercato Inter > Italia-Germania ‘vetrina’ di mercato: ecco i giocatori nel mirino dell’Inter

Italia-Germania ‘vetrina’ di mercato: ecco i giocatori nel mirino dell’Inter

Italia-Germania 'vetrina' per l'Inter ©Getty Images

Italia-Germania ‘vetrina’ per l’Inter ©Getty Images

CALCIOMERCATO INTER AUSILIO ITALIA-GERMANIA / MILANO – Italia-Germania, l’amichevole di prestigio terminata 0-0, è stata un’importante ‘vetrina’ di mercato per molti club, tra questi anche l’Inter. In qualità di osservatori nerazzurri ieri erano presenti allo stadio ‘Meazza’ mister Stefano Pioli, il direttore generale Gardini e, soprattutto, Piero Ausilio. Come riporta il ‘Corriere dello Sport’ – oltre a Darmian, primo obiettivo di gennaio per la fascia – nel mirino del direttore sportivo nerazzurro ci sarebbero stati, e in due casi dovuti essere, quattro giocatori della Nazionale tedesca. Nello specifico portiere, laterale, centrocampista e trequartista. Ecco i nomi:

PORTIERE – Bernd Leno, numero uno del Bayer Leverkusen, secondo o terzo portiere della Germania. Ieri il ct Low lo ha preferito a Ter Stegen come sostituto del titolarissimo Neuer. Potrebbe essere, assieme a Perin, uno dei papabili successori di Handanovic.

DIFENSORE – Jonas Hector, laterale sinistro con un gran fisico e in forza al Colonia. Il classe ’90 è ambito da molti club europei, ieri però non ha giocato nemmeno un minuto della sfida con gli azzurri.

CENTROCAMPISTA – Julian Weigl, tra i talenti più cristallini della Germania. 21 anni, regista del Borussia Dortmund in scadenza nel 2019. Potrebbe essere un obiettivo della prossima estate qualora a gennaio i nerazzurri non riuscissero a strappare Biglia alla Lazio. Ma la concorrenza è tanta e il Dortmund è bottega carissima. Ieri in campo fino al 70′.

TREQUARTISTA – Max Meyer, trequartista e compagno allo Schalke 04 del più quotato Goretzka. Classe ’95, brevilineo. In panchina per tutti i novanta minuti.

R.A.