Inter > calciomercato Inter > Inter, Montella vuole Jovetic. Ma servirà l’ok di Pioli e Suning

Inter, Montella vuole Jovetic. Ma servirà l’ok di Pioli e Suning

Inter, Jovetic in azione - Getty Images

Inter, Jovetic in azione – Getty Images

CALCIOMERCATO INTER MILAN JOVETIC MONTELLA PIOLI / MILANO – Dall’Inter al Milan. E’ questo il breve percorso che nel calciomercato di gennaio potrebbe compiere Stevan Jovetic. Secondo ‘La Gazzetta dello Sport’ l’attaccante montenegrino è finito nel mirino di Vincenzo Montella, che lo ha già allenato alla Fiorentina e che lo vedrebbe bene come alternativa a Carlos Bacca.

FUTURO JOVETIC: DECIDE PIOLI… E SUNING
Dopo un ottimo avvio, Jovetic è finito ai margini della squadra nerazzurra. Lo è da circa un anno. Con Mancini litigò per poi scomparire dai radar, con de Boer non è mai scoppiato alcun feeling. Ora bisognerà vedere con Stefano Pioli, anche se le ultime dalla Pinetina non lo danno tra i titolari – in questa stagione non è mai partito dal primo minuto – per il derby in programma domenica sera al ‘Meazza’. Sarà proprio il nuovo tecnico nerazzurro a decidere se lasciar andare Jovetic, anche se non è detto Suning dia il via libera al trasferimento (escluso che accettino di cederlo in prestito) in rossonero. Jovetic piace pure alla Fiorentina, che ha invanamente provato a riprenderselo già l’estate scorsa. A tal proposito, si è parlato negli ultimi giorni di un possibile scambio sull’asse Milano-Firenze tra l’ex City e Milan Badelj, sul quale guarda caso c’è anche il Milan che a breve passerà alla cordata cinese raccolta nella Sine-Europe Sports.

R.A.