Inter > Inter News > Fontana: “Derby? L’Inter è una grande squadra, e tra dieci giorni sarà…”

Fontana: “Derby? L’Inter è una grande squadra, e tra dieci giorni sarà…”

Fontana in un derby ai tempi dell'Inter (Inter.it)

Fontana in un derby ai tempi dell’Inter (Inter.it)

INTER NEWS / MILANO – Fontana ricorda l’Inter. L’ex calciatore emiliano, secondo portiere nerazzurro tra il 2001 e il 2005, si è concesso ai microfoni di ‘Zonacalcio.net’ nel corso della trasmissione di ‘RadioStereo5’ per parlare del derby tra il Milan e la squadra del nuovo tecnico Pioli. Queste le parole di ‘Jimmy’: “È una partita speciale, ha un valore psicologico importante. È difficile fare pronostici, il Milan sta meglio ma l’Inter è una grande squadra e tra dieci giorni non sarà più lì in classifica. Pioli è avvantaggiato perché conosce il campionato italiano e le piazze importanti. Non ho nulla contro de Boer, ovviamente, ma l’Italia non dà tempo. Il reparto difensivo sta soffrendo molto, e sono convinto che il ritorno di Samuel darà una grossa mano”.

“Ricordo ancora la semifinale di Champions League contro il Milan, potevamo vincere ma Abbiati impedì che ciò accadesse compiendo un miracolo su Kallon al minuto 89′. Nel mio periodo all’Inter avevamo Zanetti che era un punto di riferimento dentro e fuori dal campo, il capitano è un ruolo importante e non basta indossare la fascia. Bisogna anche essere un punto di riferimento, e lui sicuramente lo era”.

Per Fontana, a dispetto dei ricordi, non ci sarà un ritorno nel calcio: “No, lo escludo. Io sono molto grato di aver vissuto il mio sogno, ma con il calcio ho chiuso. Sono semplicemente un simpatizzante dell’Inter perché ho avuto la possibilità di poter conoscere persone come Facchetti e Moratti che ti facevano sentire importante, anche quando magari giocavi di meno”.

A.C.