Inter > calciomercato Inter > Gregucci: “Inter, progetto da valutare. Jovetic e Bernardeschi, dipende da…”

Gregucci: “Inter, progetto da valutare. Jovetic e Bernardeschi, dipende da…”

Gregucci

Gregucci

INTER NEWS / MILANO – Gregucci parla di Inter e Fiorentina. A pochi giorni dalla sfida in campionato tra le due squadre, l’ex tecnico dell’Alessandria (che è stato vice di Mancini sulla panchina di entrambi i club, anche se l’avventura nerazzurra è durata solo pochi giorni) è intervenuto ai microfoni di ‘Firenzeviola.it’ per affrontare numerosi temi. Si parte dalle sconfitte di ieri sera in Europa League: “Entrambe le squadre hanno tutto il tempo per rilanciarsi in campionato. Dell’Inter c’è ancora da valutare il progetto, mentre la Fiorentina gioca benissimo ed è una delle squadre migliori in Italia. Per i viola la qualificazione resta comunque alla portata, i nerazzurri invece dovranno focalizzarsi su campionato e Coppa Italia“.

Gregucci: “Bernardeschi dalla Fiorentina all’Inter? Penso che…”

Si parla poi di Bernardeschi, pupillo dell’Inter il cui futuro – come ammesso dal tecnico Sousa – potrebbe essere lontano da Firenze: “Credo che le parole del portoghese siano facili da interpretare. Bernardeschi è una grande speranza per il calcio italiano, ed è normale che i giocatori migliori finiscano nel mirino dei grandi club. E quando le squadre più forti d’Europa si fanno avanti, lo fanno con offerte fuori mercato che sono impossibili da rifiutare. Non so se andrà all’Inter, in Italia soltanto la Juventus può permettersi di trattare a certe cifre”, le parole di Gregucci.

“Jovetic alla Fiorentina? Dipende da Pioli”

Chiusura su Jovetic, che invece potrebbe fare il percorso inverso: “Non so se l’Inter lo cederà alla Fiorentina, secondo me bisogna prima capire quali saranno le valutazioni di Pioli. Il montenegrino è un grande talento che può far comodo a chiunque, compresa la Fiorentina. E d’altronde lui conosce molto bene la piazza di Firenze, ci ha già giocato e si ambienterebbe molto facilmente”.

A.C.