Inter > Inter News > Inter, Pioli: “Dobbiamo essere più squadra e imparare a soffrire”

Inter, Pioli: “Dobbiamo essere più squadra e imparare a soffrire”

Inter, Pioli - Getty Images

Inter, Pioli – Getty Images

EUROPA LEAGUE INTER PIOLI / BE’ER SHEVA (Israele) – Dopo la conferenza stampa, Stefano Pioli ha commentato l’incredibile ko di Be’er Sheva, costato l’eliminazione dall’Europa League e il primo per lui sulla panchina dell’Inter, ai microfoni del canale tematico nerazzurro: “Stasera si è visto che il lavoro non ci mancherà, sotto molti aspetti. E’ indubbio che la squadra ha dei valori ma anche che in certi momenti difficili deve essere più squadra giocando fino alla fine con l’atteggiamento giusto. Sappiamo che solo giocando in un certo modo possiamo far risaltare le nostre qualità tecniche, però poi più di tutto conta la voglia di soffrire e lottare fino all’ultimo minuto”.

“Se si continua a parlare del passato e di ciò che poteva essere non si va avanti – ha sottolineato il tecnico nerazzurro -. Dobbiamo tutti lavorare per migliorare la situazione, l’Europa League non è certo sfuggita stasera ma quello che è accaduto qui ci deve insegnare che possiamo fare meglio e credere tanto, perché i valori non ci mancano. Le cose positive ci sono sempre, ma è altrettanto vero che nella ripresa abbiamo visto tante cose negative su cui dobbiamo concentrarci”.

R.A.