Inter > Inter News > Corvino: “Damato ci ha lasciati perplessi”. Poi dribbla su Bernardeschi

Corvino: “Damato ci ha lasciati perplessi”. Poi dribbla su Bernardeschi

Corvino (Getty Images)

Corvino (Getty Images)

SERIE A INTER-FIORENTINA 4-2 CORVINO DAMATO BERNARDESCHI / MILANO – La Fiorentina non ha mandato giù la sconfitta del ‘Meazza’ contro l’Inter, in particolare l’arbitraggio di Damato che ha negato un rigore a Rodriguez e poi epulso – troppo severamente – lo stesso difensore argentino al termine del primo tempo per fallo su Icardi da lui giudicato da ultimo uomo: “Alcune decisioni hanno lasciato perplessi noi e non solo – le parole del direttore generale della ‘Viola’ ai microfoni di ‘Premium Sport’ -. Come capita ai giocatori, capita anche agli arbitri di non essere in serata. Nell’amarezza mia c’è stata anche quella di Diego Della Valle, che di certo non ha visto ricompensati gli sforzi incredibili di questi ragazzi. Il rigore su Gonzalo era chiaro, ma anche il fallo su Chiesa, sul quale poi in contropiede abbiamo subito il 4-2 di Icardi”. A ‘Rai Sport’, invece, Corvino ha dribblato l’argomento Bernardeschi, che prima del match il ds nerazzurro Ausilio ha ammesso di stimare molto: “Dopo una gara persa così non mi va di parlare di mercato”.

Tornando a Damato e alla sua prestazione, Interlive.it gli ha rifilato un 5: “Sbaglia quasi tutto. Prima nega un rigore alla Fiorentina per uno scontro di gioco con intervento evitabile di Miranda. Anche l’espulsione di Rodriguez lascia qualche perplessità: il fallo c’è ed è netto, ma Icardi si era allungato la palla. L’ammonizione di Brozovic fa ridere. Al 71′ nega il secondo giallo a Salcedo, già ammonito“.

R.A.