Inter > calciomercato Inter > Messi-Inter, con Suning si può! 10 motivi per l’assalto alla ‘Pulce’

Messi-Inter, con Suning si può! 10 motivi per l’assalto alla ‘Pulce’

tMessi-Inter, con Suning si può (Getty Images)

tMessi-Inter, con Suning si può (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER SUNING MESSI / MILANO – Messi all’Inter non è un sogno impossibile. Secondo il ‘Corriere dello Sport’ ci sono almeno dieci motivi che potrebbero farlo diventare realtà. Eccoli nel dettaglio:

LE AMBIZIONI DI SUNING – Come Ronaldo nel 1997, la ‘Pulce’ sarebbe la migliore dimostrazione delle effettive intenzioni e ambizioni del gruppo Suning, che potenzialmente può fare il grande colpo.

ORGOGLIO INTERISTA – Il fuoriclasse argentino permetterebbe ai tifosi di tornare a pensare in grande, abbandonando finalmente la rassegnazione di dover vedere sempre la Juventus insaziabile vincere o addirittura stravincere.

SAN SIRO DA RECORD – Già adesso, con la squadra che fatica, il pubblico nerazzurro è il più numeroso di tutta la Serie A. Con Messi ci sarebbe sempre il tutto esaurito ad ogni partita, con conseguente impennata degli abbonamenti.

MESSI CALAMITA ALTRI TOP – Messi attirerebbe altri campioni, rendendo l’Inter nuovamente una delle maggiori big europee.

GARANZIA ZANETTI – Ma come potrebbe essere attirato Messi? Fondamentali (tanti) soldi, senso della sfida e… Zanetti. Anche dietro ad una scrivania, l’ex capitano e attuale vicepresidente nerazzurro continua ad essere un punto di riferimento per i calciatori argentini e non solo.

MALUMORI BLAUGRANA – Forse tra Messi e il Barcellona si è rotto qualcosa. Prima ci sono stati i problemi con il fisco spagnolo e poi lo stop al rinnovo del contratto che scade nel 2018. Si tratta davvero del segnale di una voglia di fuga?

TRADIZIONE BARÇA-INTER – Messi all’Inter rinnoverebbe una sorta di tradizione. Molti dei campioni che hanno fatto la storia più o meno recente del club nerazzurro sono venuti proprio dal Barcellona: pensiamo a Luisito Suarez, a Ronaldo ed Eto’o.

AUMENTO RICAVI – Lo sbarco della ‘Pulce’ alzerebbe il livello dell’Inter pure sotto l’aspetto commerciale. L’argentino attirerebbe immediatamente nuovi sponsor, di conseguenza crescerebbero i ricavi e quindi il fatturato.

SPINTA PIRELLI – Discorso più o meno simile anche per Pirelli. Chissà che Tronchetti Provera non abbia pensato anche a questo quando, l’altro giorno, ha manifestato il ‘sogno’… Messi!

SCHIAFFO AL MILAN – Messi vestito di nerazzurro finirebbe per essere uno smacco anche al Milan, che anche lui si appresta a diventare made in China. Per i cugini rossoneri sarebbe quasi impossibile parare il colpo, sia dal punto di vista sportivo sia da quello mediatico.