Inter > Inter News > Shaqiri dall’Inter allo Stoke: Hitzfeld provoca e Hughes risponde

Shaqiri dall’Inter allo Stoke: Hitzfeld provoca e Hughes risponde

Shaqiri ai tempi dell'Inter / Getty Images

Shaqiri ai tempi dell’Inter / Getty Images

INTER NEWS / MILANO – Shaqiri continua a far discutere. Benché siano passati quasi due anni dal suo approdo all’Inter, annunciato a colpi di fanfara e poi rivelatosi un mezzo fallimento, la scelta dello svizzero di lasciare il Bayern Monaco per trasferirsi in nerazzurro era stata criticata nei giorni scorsi da Hitzfeld, ex tecnico del Bayern nonché ex ct della Svizzera. “Mi ha infastidito molto il fatto che sia andato a Milano così presto“, le sue parole a ‘Blick!’. “Sono convinto che prima poi sarebbe diventato titolare al Bayern, e adesso invece gioca in Premier League, ma in una squadra che si trova nella terra di nessuno. Non è proprio entusiasmante. Se gioca con regolarità e senza infortunarsi, però, allora i grandi club torneranno a occuparsi di lui. Mi dispiacerebbe se si ritrovasse a giocare sempre per lo Stoke, perché ha il potenziale per fare una bella carriera in un top club”.

Provocazioni a cui l’Inter ovviamente non ha risposto, ma che non sono state ignorate da Hughes, tecnico dello Stoke City, ovviamente risentito: “Forse Hitzfeld deve venire a vedere la partita di questo weekend per conoscere le emozioni della Premier League e dello Stoke. Magari lui parla da un luogo dove non ha potuto vivere molte partite al ‘Bet365 Stadium’, ma Shaqiri sta amando tutto questo. Magari avrebbe dovuto parlarne con lui, prima di dire certe idiozie“.

A.C.