Inter > Inter News > Inter, Zanetti: “Champions? Dobbiamo crederci. Progetto Suning a lungo termine”

Inter, Zanetti: “Champions? Dobbiamo crederci. Progetto Suning a lungo termine”

Zanetti, vicepresidente dell'Inter (Getty Images)

Zanetti, vicepresidente dell’Inter (Getty Images)

INTER ZANETTI / “La sconfitta contro il Napoli è stata difficile da digerire. Quella del ‘San Paolo’ era una partita importante e per la prima volta abbiamo sbagliato l’approccio subendo due gol in appena cinque minuti. Abbiamo avuto anche le occasioni per riaprirla, purtroppo questo è un periodo che dura da troppo tempo ed è inutile stare a parlare. Adesso devono contare solo i fatti, non dobbiamo accettare una classifica del genere ma provare a cambiare la tendenza. Non sarà semplice perché la classifica parla chiaro e le squadre davanti stanno facendo molto bene. Però abbiamo il dovere di provarci, poi a fine stagione faremo le valutazioni”.

Pensieri e parole di Javier Zanetti a margine della festa celebrativa per i quindici anni dalla nascita della sua Fondazione benefica: “Terzo posto ancora possibile? Siamo l’Inter, quindi dobbiamo crederci e provare a raggiungerlo – ha risposto il vicepresidente nerazzurro, come riportato da ‘sportmediaset.it’, prima di parlare di Pioli -. Il mister ha avuto un grande impatto e ha detto che ha trovato una società forte, vicina e che lo supporta. Questo fa piacere, noi invece abbiamo trovato un allenatore motivato che tenterà il tutto per tutto per rimettere in piedi la stagione”.

Zanetti ha infine riservato parole di elogio a Suning, di cui lui è il punto di riferimento all’interno della società: “Hanno tantissima voglia di riportare l’Inter ai livelli del passato e a essere protagonisti. Il loro è un progetto a lungo termine, inoltre hanno un senso della famiglia e una grande sensibilità e rispetto verso l’Inter. Ora dobbiamo cercare di superare questo momento poi vedremo cosa sarà possibile fare per tornare grandi”.

R.A.