Inter > calciomercato Inter > Inter, Acerbi osservato speciale. Ma si può prendere da giugno

Inter, Acerbi osservato speciale. Ma si può prendere da giugno

Acerbi in azione (Getty Images)

INTER ACERBI / A gennaio l’Inter proverà a dare un ulteriore tocco di ‘itialianità’ alla propria rosa. Rinforzi a tinte verdi, bianche e rosse potrebbero arrivare soprattutto, se non tutti in difesa. In tal senso gli obiettivi sono noti: Darmian, Criscito, Bocchetti e Francesco Acerbi. Quest’ultimo è il nome in cima alla lista categoria centrali, o se vogliamo la concreta alternativa a Lindelof del Benfica, che tuttora sembra il principale obiettivo del direttore sportivo Ausilio. Per questo l’ex Milan sarà un osservato speciale nel match che andrà in scena domenica alle 12.30 al ‘Mapei Stadium’, anche se i nerazzurri sanno che difficilmente Squinzi se ne priverà nella sessione di riparazione, vista anche la lunga serie di infortuni che in questa stagione ha tremendamente colpito l’undici di Di Francesco, per il quale il quasi ventinovenne è un assoluto punto fermo oltreché di forza.

Più facile a giugno

L’affare sarà invece meno tortuoso a giugno, quando Acerbi avrà solo un altro anno di contratto coi neroverdi. Per ridurre al minimo l’investimento, l’Inter potrebbe offrire Ranocchia, Marco Andreolli o qualche giovane di gradimento al club emiliano. Nel quale gioca soprattutto quello che sarà, di nuovo, uno dei grandi obiettivi di mercato di Suning, vale a dire Domenico Berardi.

R.A.