Inter > Inter News > dal campo > Serie A, Sassuolo-Inter 0-1: Candreva regala tre punti pesanti. Si rivede Gabigol

Serie A, Sassuolo-Inter 0-1: Candreva regala tre punti pesanti. Si rivede Gabigol

Sassuolo-Inter 0-1, decide Candreva (Getty Images)

SERIE A SASSUOLO-INTER 0-1 / L’Inter sbanca il ‘Mapei Stadium’ nel match valevole per la diciassettesima giornata di Serie A. Decisiva la rete di Candreva al secondo minuto della ripresa. Vittoria sofferta ma importante per i nerazzurri che, grazie anche alla sconfitta della Roma e al pareggio casalingo del Milan – in attesa del Napoli – riduce a sei i punti di distacco dal terzo posto. Pioli sceglie il 4-4-1-1, spazio da subito per Felipe Melo. Joao Mario alle spalle di Icardi. Di Francesco ha mezza squadra ai box, ma recupera Pellegrini. Sensi in regia, davanti Ricci e Ragusa ai lati di Defrel. Il primo tempo finisce senza gol per colpa di entrambe le squadre. L’Inter crea (molto sulle fasce anche perché a ritmi alti i neroverdi fanno fatica a scalare sugli esterni) e sciupa tante occasioni da gol, specie con Icardi che manda a lato di testa da ottima posizione e con Perisic che tira centrale da due passi favorendo la respinta di Consigli. Termina invece sul palo il tiro di Candreva deviato da Acerbi. Allo stesso tempo i nerazzurri mancano un po’ in equilibrio concedendo spazi – errori in fase di costruzione e consequenziale copertura, oltreché dei singoli, vedi Murillo – al Sassuolo, che ha il torto di non concretizzare un paio di importanti contropiedi.

Il gol arriva al 2′ della ripresa. Errore in uscita di Antei, raccoglie e conclude dal limite Joao Mario, Consigli para e il pallone in modo un po’ fortuito carambola in zona Candreva che fa 1-0. Dopo il vantaggio l’Inter non si rende più pericolosa (a parte alla fine con Perisic che si divora il raddoppio) gestendo il risultato con tranquillità e poi con eccessivo affanno – bene Handanovic su Sensi, Miranda provvidenziale sul tiro-cross di Ragusa – dopo i cambi (Matri e Iemmello dopo Missiroli) di Di Francesco che dal quarto d’ora in poi hanno reso il Sassuolo ancor più offensivo. Nel recupero espulso Melo e spazio per Gabigol, che fa in tempo a beccarsi il giallo. In uno stadio ostico, almeno nelle ultime partite, l’Inter torna al successo in trasferta dopo tre mesi, un successo pesante per la classifica.

SASSUOLO-INTER 0-1
47′ Candreva

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Antei, Acerbi, Dell’Orco; Pellegrini (59′ Missiroli), Sensi, Mazzitelli (76′ Iemmello); Ricci (59′ Matri), Defrel, Ragusa. A disp.: Pomini, Pegolo, Terranova, Erlic, Franchini, Adjapong, Pierini. All.: Di Francesco.

INTER (4-4-1-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Ansaldi; Candreva (91′ Gabigol), Melo, Brozovic, Perisic; Joao Mario (69′ Banega); Icardi, Perisic. A disp.: Carrizo, Andreolli, Ranocchia, Santon, Nagatomo, Kondogbia, Palacio, Biabiany, Eder. All.: Pioli.

ARBITRO: Di Bello di Brindisi
NOTE – Ammoniti: Pellegrini, Missiroli, Joao Mario, Brozovic, Felipe Melo, Gabigol. Espulsi: Felipe Melo

Raffaele Amato