Inter > Inter News > Che Inter domani? Pioli: “Dipende dallo schieramento della Lazio”. Le tre soluzioni

Che Inter domani? Pioli: “Dipende dallo schieramento della Lazio”. Le tre soluzioni

Inter, Kondogbia in azione – Getty Images

INTER ANTI-LAZIO / Vigilia della sfida con la Lazio, l’ultima del 2016 e l’ennesima importante in proiezione rincorsa alla zona Champions League. Contro i biancocelesti, terzi in classifica a pari punti col Napoli, l’Inter dovrà fare a meno di Felipe Melo e Joao Mario, entrambi squalificati. Le due defezioni non preoccupano più di tanto mister Pioli: “Abbiamo giocatori in grado di mantenere alto il nostro livello in ogni zona del campo – le sue parole a ‘La Gazzetta dello Sport’ -. Chance per Kondogbia e Banega? Ho grande fiducia sia nel francese che nell’argentino, e in ogni modo potremmo anche adottare soluzioni più offensive con Palacio o Eder”.

“Dipende dalla Lazio”

La soluzione ‘più offensiva’ a cui fa riferimento il tecnico nerazzurro sarebbe una sorta di 4-4-2 con Candreva e Perisic esterni molto alti, con davanti l’oriundo o il ‘Trenza in tandem con Mauro Icardi. Più probabile, invece, che domani l’Inter mantenga modulo e nove undicesimi della squadra scesa in campo all’inizio contro il Sassuolo. Quindi 4-4-1-1 con Kondogbia al posto di Felipe Melo e Banega, alle spalle del centravanti, di Joao Mario. Schema ‘dinamico’ che può passare velocemente al 3-4-2-1, con Candreva e Ansaldi larghi più l’ex Siviglia e Perisic dietro Icardi. Ma “dipenderà da come si schiererà la Lazio – ha sottolineato sempre Pioli alla rosea -. Contro la Fiorentina ha giocato con due punte vicine (Immobile e Keita, ndr), ma spesso attaccano con un centravanti e due esterni alti”.

R.A.