Inter > calciomercato Inter > Offerta dalla Cina per Brozovic: l’Inter dice no. Via solo per proposta indecente

Offerta dalla Cina per Brozovic: l’Inter dice no. Via solo per proposta indecente

Brozovic in azione (Getty Images)

INTER BROZOVIC / “Prestazione di sostanza, non ha le occasioni per segnare, ma contribuisce a mandare in porta i suoi compagni. Recupera una quantità industriale di palloni e non sbaglia quasi niente”. Questo il giudizio dato da Interlive.it alla prestazione di Marcelo Brozovic contro la Lazio. Con Pioli il centrocampista croato è tornato ad essere determinante e oggetto ambitissimo sul mercato, inglese, spagnolo ma anche cinese. Come riporta il ‘Corriere dello Sport’, per il suo cartellino è arrivata una proposta – molto inferiore ai 50 milioni di euro fissati come clausola rescissoria nel suo nuovo contratto che scadrà nel 2021 – dal Tianjin Quanjian allenato dall’ex difensore nerazzurro Fabio Cannavaro. Proposta rispedita al mittente dal club di corso Vittorio Emanuele che lo considera incedibile, a meno di un’offerta davvero clamorosa.

R.A.