Inter > Inter News > Inter, Palacio: “Dobbiamo andare in Champions. Futuro? In Italia”

Inter, Palacio: “Dobbiamo andare in Champions. Futuro? In Italia”

Palacio in azione – Getty Images

INTER PALACIO / Palacio, altro che finale di carriera al Boca Juniors: “Fino a giugno ho un contratto con l’Inter, poi la mia idea sarebbe quella di rimanere in Italia”. Dopo aver sorpreso circa i suoi piani per il suo prossimo futuro, ai microfoni del canale tematico nerazzurro l’attaccante argentino ha parlato del travagliato 2016 dell’Inter, terminato col 3-0 sulla Lazio ma nel quale ha visto passare ben tre allenatori, senza contare il brevissimo interregno di Vecchi: “Con Mancini siamo stati molto bene, peccato sia finita così. Ha tanta esperienza, si faceva carico delle pressioni e noi lavoravamo con più serenità – riporta ‘inter.it’ -. De Boer è un allenatore capace con idee diverse, con più possesso di palla. Peccato che non abbia avuto più tempo ma nel calcio comandano i risultati, è una brava persona. Pioli è il classico allenatore italiano, molto preparato, che prepara molto bene le partite. Siamo tutti contenti che sia arrivato e abbiamo fiducia che possa farci migliorare tanto”.
Il ‘Trenza’ non può che augurarsi un 2017 a tinte nerazzurre: “Ho fiducia perché siamo un’ottima squadra. Il nostro valore, però, dobbiamo dimostrarlo in campo. Obiettivo? Arrivare tra le prime tre“.

R.A.