Inter > calciomercato Inter > Moutinho verso l’Inter: il Monaco ha deciso di privarsene perché…

Moutinho verso l’Inter: il Monaco ha deciso di privarsene perché…

Moutinho in azione – Getty Images

CALCIOMERCATO INTER / MILANO – Moutinho verso l’Inter. Il centrocampista portoghese, ex Sporting e Porto, è stato accostato al sodalizio nerazzurro nel corso degli ultimi giorni e adesso ci sarebbe anche un indizio chiaro sulla volontà del Monaco di lasciar partire il giocatore. Secondo le indiscrezioni riportate da ‘Het Laatste Nieuws’, infatti, il club monegasco starebbe puntando il giovane Leon Bailey, talentuosa promessa del Genk seguita con attenzione anche dalla Roma.

Moutinho-Inter, la politica del Monaco è cambiata dal 2014

Il motivo che spinge il Monaco a privarsi di Moutinho non riguarda certo l’affidabilità del calciatore lusitano classe 1986, che in estate si è anche laureato campione d’Europa con il Portogallo. Al contrario, i transalpini intendono privarsi di lui perché hanno scelto di investire su giovani calciatori che stanno riuscendo a ripagare la fiducia con ottime prestazioni, per questo motivo la società preferisce continuare su questa strada: ma a quel punto non ha senso tenere in rosa uno come Moutinho, 30enne esperto che guadagna 4,1 milioni di euro. Il portoghese era arrivato quando il club, acquistato a fine 2011 dal magnate russo Rybolovlev, seguiva una politica d’ingaggi molto dispendiosi: dopo alcuni problemi finanziari causati dal divorzio del russo con sua moglie nel 2014, però, il sodalizio monegasco ha deciso di perseguire una politica del tutto differente, vendendo i suoi migliori giocatori (ne sa qualcosa Kondogbia, ma anche James Rodriguez…) e puntando sulle stelle nascenti.

A.C.