Inter > calciomercato Inter > Felipe Melo, rammarico nell’entourage: “Pagate colpe non sue. L’Inter…”

Felipe Melo, rammarico nell’entourage: “Pagate colpe non sue. L’Inter…”

Felipe Melo in azione (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER / MILANO – Felipe Melo, addio e rimpianti. Nel corso di un’intervista concessa a ‘TMW’, Graziano Battistini, membro dell’entourage del brasiliano, ha scoperto le carte addossando qualche responsabilità all’Inter e alla gestione della squadra. Queste le sue parole: “Felipe meritava spazio, perché resta un giocatore importante. Il rammarico è che all’Inter ha pagato colpe non sue: sembrava sempre che tutti i problemi fossero colpa di Melo. Lui ha certe caratteristiche, e l’anno scorso gli si chiedeva di giocare in una maniera del tutto diversa. Purtroppo non ha potuto incidere, ma la colpa non è sua, lui era molto motivato”. Gli viene poi chiesto se l’ex Juventus abbia pagato l’addio di Mancini, suo ex mentore al Galatasaray: “Credo che abbia pagato soprattutto le difficoltà della squadra e il fatto che non ci fossero equilibri. Poi con Frank de Boer ci sono stati dei grossi problemi, ma non soltanto con lui, parlo in generale. Con Pioli le cose stavano migliorando, Felipe ha anche giocato bene, ma ormai la società aveva preso altre decisioni”.

Felipe Melo, fatta col Palmeiras: si allenerà dal 10 gennaio

Dichiarazioni che, come se ce ne fosse ancora bisogno, dimostrano quanto la trattativa con il Palmeiras sia avanzata. Secondo le ultime indiscrezioni lanciate da ‘Sky Sport’, Melo sarebbe pronto a cominciare gli allenamenti con la sua nuova squadra già nella giornata di martedì, il 10 gennaio.

A.C.