Inter > calciomercato Inter > Jovetic-Siviglia, conferme spagnole: visite mediche e debutto ‘Galactico’

Jovetic-Siviglia, conferme spagnole: visite mediche e debutto ‘Galactico’

Jovetic in azione (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER / MADRID (Spagna) – Jovetic al Siviglia, è fatta. A poco più di un’ora dalla fine del summit tra l’Inter, l’attaccante montenegrino e il suo agente Fali Ramadani, il madrileno ‘AS’ annuncia il buon esito della trattativa, destinata a concludersi nelle prossime ore. L’ex giocatore della Fiorentina e del Manchester City è pronto a volare in Spagna per effettuare le visite mediche di rito con il club andaluso, prima di apporre la firma che lo legherà al ‘Nervion’ per la prossima stagione. Addirittura potrebbe già essere convocato per il match di giovedì, quello di Coppa del Re contro il Real Madrid. Insomma, per il tanto sospirato addio tra Inter e Jovetic, dovrebbe ormai essere questione di ore.

Jovetic-Siviglia, la spunta il diesse Monchi. Ma prima la multa

Un’altra conferma arriva dal portale spagnolo ‘El Desmarque’ e riguarda le modalità dell’affare, che si realizzerà sulla base di un prestito con diritto di riscatto, anziché obbligo come invece avrebbe voluto l’Inter. Che, alla fine, ha dovuto cedere per non mandare all’aria una trattativa conveniente per tutti. Decisivi a questo proposito sono stati il fine lavoro del direttore sportivo Monchi e la forte volontà del giocatore di accasarsi al Siviglia. Nei suoi confronti, comunque, l’Inter è pronta a prendere provvedimenti dopo l’intervista non autorizzata in cui Jovetic ha rilasciato parole al veleno nei confronti della società nerazzurra e, forse, degli allenatori che non lo hanno fatto giocare. Ma probabilmente il montenegrino, considerando che nessuno dei quattro allenatori avuti dall’Inter nel 2016 gli ha concesso davvero spazio, una risposta sul suo mancato utilizzo può darsela da solo…

Alessandro Caltabiano