Inter > calciomercato Inter > Inter-Gagliardini, domani le visite mediche. E’ il più ‘caro’ dopo Vieri

Inter-Gagliardini, domani le visite mediche. E’ il più ‘caro’ dopo Vieri

Inter-Gagliardini, affare fatto – Getty Images

INTER GAGLIARDINI / In giornata Inter e Atalanta dovrebbero finalmente chiudere l’affare Gagliardini. Affare da 28 milioni di euro tra prestito oneroso da 2-3 milioni di euro o qualcosa in più a garanzia che poi il diritto di riscatto, di base sui 23 milioni, venga sicuramente esercitato a giugno dal club nerazzurro. Il centrocampista firmerà un contratto quinquennale da 1,5 milioni netti a stagione, oggi dovrebbe svolgere l’ultimo allenamento con la squadra di Gasperini mentre domani se tutto andrà a posto svolgere le visite mediche alla clinica Humanitas di Rozzano. Come riporta il ‘Corriere dello Sport’, l’acquisto di Gagliardini è il secondo più ‘caro’ della storia dell’Inter per quanto riguarda i giocatori italiani: al comando di questa speciale classifica c’è Bobo Vieri, che nell’estate 1999 costò a Moratti un esborso di 90 miliardi, in euro più o meno 45 milioni. Al terzo posto c’è Toldo, pagato nel 2001 27,5 milioni di euro. Giù dal podio Antonio Candreva, per il quale l’estate scorsa servirono 25 milioni bonus compresi.

Inter, Gagliardini in campo già sabato

Gagliardini dovrebbe varcare il cancello del ‘Centro Sportivo Suning in memoria di Angelo Moratti’ nella giornata di giovedì. Considerata la squalifica di Brozovic e che Medel non può essere ancora al top della condizione, Stefano Pioli potrebbe farlo consegnarli una maglia da titolare – in mediana affianco a Kondogbia – già per la sfida di sabato sera contro il Chievo che, casualità, è stato il suo ultimo avversario, anche se Gasperini l’ha tenuto per tutti i novanta minuti in panchina, da giocatore orobico.

R.A.