Inter > Inter News > dal campo > Serie A, Torino-Inter 2-2: nerazzurri spreconi, ora il Napoli può allungare

Serie A, Torino-Inter 2-2: nerazzurri spreconi, ora il Napoli può allungare

Torino-Inter 2-2 (Getty Images)

TORINO INTER CRONACA /  L’Inter non va oltre il pari al ‘Grande Torino’ contro la squadra di Mihajlovic nel match valevole per la 29esima giornata del campionato di Serie A. Con questo risultato i nerazzurri rischiano di allontanarsi ulteriormente dal terzo posto, considerato che domani il Napoli sarà impegnato in trasferta contro l’Empoli, quart’ultimo in classifica. Primo tempo equilibrato con l’Inter subito vicino al gol con Gagliardini, che sciupa da due passi. Al ventesimo altra grande chance col tiro al volo di D’Ambrosio sulla respinta di Hart che finisce di poco a lato. E’ il preludio al vantaggio che arriva prima della mezzora con Kondogbia: fa tutto il francese, al secondo centro in nerazzurro sempre nello stesso stadio, con la complicità del portiere granata, autore di una papera già all’andata, che si fa scappare il suo tiro forte ma non irresistibile. Il Torino non accusa il colpo, riparte e dopo cinque minuti trova il pareggio su corner con Baselli, lasciato colpevolmente libero di incornare quasi a ridosso dell’area piccola. Nella ripresa partenza molle dell’Inter che perde Medel per un problema muscolare e poi va sotto in contropiede con Acquah, bravo con un tiro preciso a battere Handanovic che poco prima si era superato coi piedi sulla conclusione deviata di Lukic. Sempre con Acquah il Torino manca subito il tris, mentre con Candreva tre minuti più tardi i nerazzurri ritornano in parità. Uscita a vuoto di Hart sul cross di Ansaldi, palla all’esterno che la mette all’angolino. L’Inter si getta in avanti alla ricerca della vittoria concedendo ampi spazi al Torino: intorno al settantesimo è provvidenziale il salvataggio di Kondogbia sul ravvicinato di Boyé, poi Belotti da dentro l’area manda a lato. Allo scadere doppia occasionissima sui piedi di Perisic, ma il croato sciupa entrambe. Finisce 2-2. Ora per continuare a tenere vive le speranze Champions Icardi e compagni dovranno sperare in un passo falso della formazione di Sarri.

TORINO-INTER 2-2
27′ Kondogbia, 32′ Baselli, 58′ Acquah, 61′ Candreva

TORINO (4-3-3): Hart; Zappacosta, Rossettini, Moretti, Molinaro; Baselli (84′ Maxi Lopez), Lukic, Acquah; Iturbe (70′ Iago Falque), Belotti, Ljajic (65′ Boyé). All. Mihajlovic

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Medel (56′ Murillo), Miranda, Ansaldi; Gagliardini (75′ Brozovic), Kondogbia; Candreva, Banega (59′ Eder), Perisic; Icardi. All. Pioli

ARBITRO: Banti di Livorno

NOTE – Ammoniti: Maxi Lopez

Raffaele Amato