Inter > Inter News > Mourinho: “All’Inter mi avrebbero seguito ovunque. Il nostro segreto era…”

Mourinho: “All’Inter mi avrebbero seguito ovunque. Il nostro segreto era…”

Mourinho

Mourinho esulta con l’Inter / Getty Images

INTER NEWS / Mourinho non dimentica. Il portoghese si è concesso ai microfoni di ‘France Football’ per un’intervista che sarà pubblicata integralmente soltanto domani, ma già con le anticipazioni l’ex tecnico dell’Inter è tornato ai due anni vissuti a Milano: “Adesso mi definisco ‘The Calm One’, sono più maturo e una sconfitta non significa più l’inferno per me. Il periodo all’Inter è stato incredibile, il segreto è il grande legame che siamo riusciti a creare: più forte è il legame, più sei pronto. Specie quando hai dei giocatori che hanno una grande personalità e che sono pronti ad assorbire ogni tuo discorso. All’Inter ero perfettamente a mio agio in questo senso: c’era gente come Materazzi, Cordoba, Motta, Milito, gente che era pronta a seguirmi ovunque. Lavorare in un club dove c’è gente che non ha questo stesso profilo invece è molto diverso, quindi, prima di prendere qualunque direzione, devi riuscire a capire gli uomini con cui hai a che fare”.

A.C.