Inter > Inter News > Fiorentina-Inter, Pioli sfida il passato e forse il futuro

Fiorentina-Inter, Pioli sfida il passato e forse il futuro

Pioli, tecnico dell’Inter (Getty Images)

FIORENTINA INTER PIOLIFiorentina-Inter sarà una sfida (quasi) decisiva per il destino di entrambe le squadre ma, soprattutto, per il futuro di Stefano Pioli. Un futuro che in molti vedono già segnato – secondo la redazione di Interlive.it ancora no – anche in caso di qualificazione all’Europa League. Specie se il gruppo Suning dovesse riuscire ad ottenere l’ok da uno dei due allenatori top prescelti per la ricostruzione di un’Inter vincente, vale a dire Antonio Conte (il preferito) e Diego Simeone.

Fiorentina-Inter, Pioli tra presente e futuro… in viola!

Secondo quanto riportato da ‘calciomercato.it’, in caso di addio alla panchina nerazzurra il 52enne parmigiano non dovrebbe restare a lungo disoccupato. Voci di calciomercato parlano di un’offerta dalla Cina, guarda caso dal Jiangsu di Zhang Jindong, ma in particolare di un suo possibile approdo proprio alla Fiorentina dove ha trascorso sei anni della sua carriera da calciatore sfiorando anche la vittoria della Coppa Uefa nel 1990. Il Dg viola Corvino stima molto Pioli ed è stato vicino a prenderlo già nel novembre scorso, poi però l’ingresso dell’Inter fece saltare tutto. L’attuale mister dell’Inter piace anche ai Della Valle, i quali lo ritengono il miglior erede possibile di Paulo Sousa nonché il miglior tecnico per valorizzare al massimo i talenti come Bernardeschi.

R.A.