Inter > Inter News > Inter, Verdelli: “Stramaccioni? Spero sia più fortunato di me”

Inter, Verdelli: “Stramaccioni? Spero sia più fortunato di me”

Andrea Stramaccioni - Getty Images

INTER MORATTI STRAMACCIONI VERDELLI / MILANO – Corrado Verdelli, ex allenatore interista per una sera, ha racconta la sua esperienza a ‘Ilsussidiario.net’, commentando l’approdo di Stramaccioni sulla panchina interista: “Spero che Stramaccioni non faccia la mia fine – esordisce -. Io fui sfortunato e dovetti sostituire Zaccheroni alla sua prima panchina, poiché fu una sfida di Champions League contro la Lokomotiv Mosca in Russia – spiega -. La società aveva già l’accordo con Zaccheroni, ma aveva problemi di visto e non poteva andare in panchina. Ci andai io, ma fu un disastro: l’ex allenatore del Milan mi contattò e disse di aver dato istruzioni telefoniche alla squadra. Perdemmo 3-0. I giocatori erano frastornati, io impotente. E, come immagine, l’ho pagata solo io“. Sulla situazione allenatori: “Gasperini è stato sfiduciato, Ranieri ha pagato dopo che i giocatori non l’hanno più seguito dopo un ottimo inizio; Moratti avrebbe bisogno di qualcuno che lo sappia ben consigliare, altrimenti si continuerà così all’infinito”.

S.M.