Inter > Inter News > Mercato Inter, Moratti: “Ripartiremo da Stramaccioni. A Ronaldo rispondo…”

Mercato Inter, Moratti: “Ripartiremo da Stramaccioni. A Ronaldo rispondo…”

Massimo Moratti (Getty Images)

INTER MASSIMO MORATTI / MILANO – Il presidente dell’Inter Massimo Moratti ha appena analizzato l’ultima vittoria nerazzurra sul Parma di Donadoni. Ecco le sue parole rilasciate ai cronisti sotto gli uffici della Saras: “La prossima stagione ripartiremo con Stramaccioni in panchina. Avevo riconfermato pure Mancini? La situazione allora era diversa: fu Mancini che voleva mollare, poi ci ripensò ma era troppo tardi. Non accadrà lo stesso con Stramaccioni. Ieri l’Inter si è espressa bene, mostrando quanto voglio vedere di qui a fine stagione. L’orgoglio e la professionalità dei giocatori potrebbero portare a risultati migliori rispetto alle previsioni. Spesso i giudizi verso di noi sono ingiusti, vista l’emergenza di infortuni. Rocchi era stato giudicato prima di scendere in campo, per principio; ieri lui e Jonathan hanno fatto bene. L’immagine in cui ero isolato in tribuna? Certamente non sono stato io a impedire agli altri di sedermi vicino”. Poi risponde così a Ronaldo, il quale ieri aveva detto che Moratti aveva deciso di cederlo: “Sa benissimo come andarono le cose: non scelsi Cuper al suo posto, era lui che voleva andare al Real Madrid e non era più il Ronaldo del 1998, ma a volte la storia viene riscritta”. Una battuta anche sulla contestazione della Curva Nord nei confronti del dt Marco Branca: “Si vuole cercare sempre un colpevole e adesso c’è lui. Non è facile progettare se hai una matita invece di un computer, quando hai tanti giocatori fuori come noi, però stiamo progettando e bene il futuro”.