Inter > Inter News > Chelsea-Inter 2-0, Mazzarri: “Felice a metà. Sto provando a…”

Chelsea-Inter 2-0, Mazzarri: “Felice a metà. Sto provando a…”

Walter Mazzarri (Getty Images)

GUINNESS CUP CHELSEA-INTER 2-0 MAZZARRI / INDIANAPOLIS (Stati Uniti) – Prova abbastanza soddisfacente dell’Inter contro il Chelsea, nella sfida amichevole valida per la Guinness Champions Cup. I nerazzurri sono stati battuti per 2-0 (Oscar e Hazard i marcatori), queste le parole del tecnico Mazzarri al termine dell’incontro: “Considerando la forza dell’avversario sono comunque contento, i risultati in questa fase della stagione non contano nulla. Anche se perdere come principio personale non va mai bene, ma in questo momento è ancora accettabile – le parole riportate da ‘Inter.it’ -. Sto cercando di dare un’impronta di gioco, rispetto ad Amburgo questa sera abbiamo fatto noi la gara ma non siamo stati molto fortunati e dovevamo essere più decisi nel concedere loro meno spazi in contropiede. Anche nel secondo tempo fino a che siamo stati 11 contro 11 abbiamo tenuto bene e anche con i cambi siamo riusciti a non prendere gol. Dopo il 10 contro per coprire tutto il campo ci siamo schierati col 4-4-1, abbiamo coperto il campo in modo da non concedere spazi. Credo sia andata molto bene anche se con un uomo in meno è difficile avere la forza di andare a fare gol. Ho tratto note positive anche in inferiorità numerica. Olsen, per esempio, mi è piaciuto molto”.

Walter Mazzarri ha rilasciato un breve commento anche sulla stretta di mano, prima della partita, con il rivale José Mourinho: “Siamo due allenatori che quando le partite contano e siamo avversari fanno il proprio interesse perchè ognuno deve tutelare la propria squadra. Oggi è stato bello rivederci, su questo argomento ci siamo rimasti un minuto e mezzo e poi è stato un bel dialogo tra due persone che si stimano, almeno da parte mia. E’ stato davvero piacevole”, conclude il tecnico dell’Inter.