Inter > Inter News > Sneijder su Schalke 04, Raul, Mourinho e Leonardo

Sneijder su Schalke 04, Raul, Mourinho e Leonardo

Wesley Sneijder - Getty Images


INTER, SNEIJDER SULLA CHAMPIONS / MILANO – La sfida di Champions contro lo Schalke 04 sarà l’occasione per Wesley Sneijder di incontrare un suo vecchio amico ai tempi del Real Madrid: “Raul è un vero professionista – spiega il centrocampista olandese a ‘Uefa.com’ – Era il nostro capitano e mi ha aiutato molto quando sono arrivato, come un vero leader. Sarà bello rivederlo, perché da quando ho lasciato Madrid non ho più avuto l’occasione di incontrarlo. Lo Schalke? Non eravamo così contenti del sorteggio, perché le squadre tedesche sono toste. In ogni caso dobbiamo credere nei nostri mezzi, stiamo bene”.

L’Inter si rituffa in Europa dopo la storica impresa contro il Bayern Monaco: “Non so se l’abbia fatto con tutti giocatori, ma a me Mourinho ha mandato un sms  dopo il passaggio del turno- rivela Sneijder – Ovviamente fa piacere, perché è ancora uno di noi. Sarebbe bello di incontrarlo in finale”. Infine una battuta sul cambio di allenatore: ” Naturalmente qualcosa è cambiato, mentirei se dicessi di no: Leonardo sembra uno di noi. Non è italiano, ma è in Italia da tanti anni e conosce bene la cultura italiana. Siamo molto contenti di lui e credo che anche lui lo sia di noi”.