Inter > Inter News > Inter, Milito bomber nei fatti… e nei numeri

Inter, Milito bomber nei fatti… e nei numeri

Diego Milito - Getty Images

INTER DIEGO MILITO RE DEL GOL / MILANO – Milito è tornato il grande bomber che tutti conosciamo. I sei gol realizzati nelle ultime tre partite sono solo gli ultimi dei tanti messi a segno in questa stagione: con la doppietta siglata ieri contro il Siena, l’attaccante argentino è salito a quota 20 gol in campionato, raggiungendo Antonio Di Natale al secondo posto della classifica cannonieri, dietro solo a Zlatan Ibrahimovic, fermo a quota 23. ‘Football Data’ ha pubblicato alcune statistiche che mettono ancor più in evidenza le grandi doti da centravanti del numero 22 della Beneamata: il Principe segna in media ogni 90,7 minuti giocati, in rapporto ai 1543 minuti che è rimasto sul rettangolo di gioco. In carriera ha già raggiunto altre cinque volte le 20 reti in campionato (questa è la sesta, ndr), col Racing Club, due volte col Genoa, una col Saragozza e due volte con l’Inter. Nella famosa e storica stagione del triplete, Milito realizzò 22 gol nella massima serie, traguardo che potrebbe essere tranquillamente superato nelle restanti sei giornate di questa stagione.

 

Raffaele Amato