Inter > Inter News > Inter-Palermo 1-0, Gasperini non ci sta: “Ujkani inoperoso”. Poi una frecciata a Stramaccioni!

Inter-Palermo 1-0, Gasperini non ci sta: “Ujkani inoperoso”. Poi una frecciata a Stramaccioni!

Gian Piero Gasperini - Getty Images

INTER-PALERMO 1-0, PARLA GASPERINI / MILANO – “Anche con un punto non avremmo messo a posto la nostra classifica, ma dopo la vittoria sul Catania era importante fare punti e ci siamo andati vicino. Abbiamo dimostrato di essere diventati più solidi, peccato”. Così Gian Piero Gasperini commenta ai microfoni di ‘SkySport’ la sconfitta del suo Palermo a ‘San Siro’. Ci siamo difesi bene, con ordine e specie nel secondo tempo c’erano gli spazi per fare male all’Inter, se non avessimo sbagliato l’ultimo passaggio. In trasferta facciamo pochi risultati, oggi c’erano le condizioni per farlo in casa di una grande. Dovevamo essere più cinici: quando si hanno delle occasioni nitide come oggi bisogna sfruttarle. Faccio fatica a ricordare parate importanti di Ujkani, abbiamo messo l’Inter in difficoltà. Stramaccioni? E’ un ragazzo che stimo tantissimo e gli auguro di fare bene: ha saltato tanti passaggi per arrivare ad allenare l’Inter, ma ha anche lui il problema di tutti gli allenatori nerazzurri e che penalizza il club: far coesistere tanti giocatori offensivi che giocano più individualmente che per la squadra. Ha gli uomini per poter puntare allo scudetto, perchè ha un attacco che non ha nulla da invidiare a nessuno con Cassano, Milito, Palacio e Sneijder che però non gioca mai. Ho rivisto tante persone che lavorano per la squadra ed a cui sono legato da un grande rapporto di stima, peccato che professionalmente sia andata male”.

M.R.