Interviste esclusive / venerdì, febbraio 15th, 2013

Infortunio Milito, ESCLUSIVO professor Volpi: “Carriera non è finita, tornerà tra…”

Interlive.it ha intervistato l'ex medico sociale nerazzurro, responsabile di ortopedia del ginocchio all'università di Milano

Diego Milito - Getty Images

INTER, INFORTUNIO MILITO ESCLUSIVO VOLPI / MILANO – La vittoria più amara. Con il 2-0 al Cluj, l’Inter ha messo una seria ipoteca al passaggio del turno in Europa League, ma in casa nerazzurra nessuno ha voglia di festeggiare. Il motivo del rammarico è legato al grave infortunio al ginocchio sinistro (lesione al crociato anteriore e al legamento collaterala esterno) rimediato da Diego Milito. Per capire se e quando il centravanti argentino potrà tornare a giocare, Interlive.it ha intervistato in esclusiva il professor Piero Volpi, responsabile di ortopedia del ginocchio e traumatologia dello sport presso l’Università di Milano ed ex medico sociale dell’Inter: “Milito dovrà stare a riposo un mese e per i primi 15-20 giorni dopo l’operazione avrà bisogno delle stampelle. Per riprendere l’attività agonistica dopo un infortunio del genere ci voglio dai 6 agli 8 mesi. Carriera finita vista i suoi 34 anni? No, ormai la longevità degli atleti si è allungata e ci sono svariati esempi di giocatori tornati dopo un grave problema. Io poi conosco personalmente Milito perché l’ho avuto in cura: è un calciatore con grande tempra oltre ad una persona perbene. Non ha avuto grandi infortuni traumatici in carriera, solo problemi muscolari: a fare la differenza poi sono le motivazioni e lui ne ha tante. Sono ottimista sul fatto che lo rivedremo di nuovo in campo”.

Potrebbe interessarti anche: Interlive
Lascia il tuo commento