Inter > Inter News > Da Madrid a oggi: il confronto tra Inter e Bayern Monaco

Da Madrid a oggi: il confronto tra Inter e Bayern Monaco


CONFRONTO MERCATO INTER BAYERN MONACO / MILANO – C’è chi è rimasto competitivo ai massimi livelli, e chi no. Chi ha investito con saggezza e in base a un progetto chiaro e definito, chi invece ha sperperato i tanti milioni derivanti dalla conquista della Champions League per l’acquisizione di giocatori mediocri o finiti. Da Madrid a oggi, cosa hanno combinato di bello Inter e Bayern Monaco, finaliste di Champions nella capitale spagnola poco meno di tre stagioni fa?

La società nerazzurra, vittoriosa in quel famoso 22 maggio, dall’estate 2010 fino ai giorni nostri ha speso sul mercato, secondo un approfondimento (non scientifico, ndr) stilato da ‘sportmediaset’, circa 16 milioni di euro in più del club bavarese, che nel frattempo ha vinto una Bundesliga e perso, di nuovo, un’altra finale della competizione ‘dalle grandi orecchie’. Javi Martinez – 40 milioni – e Neuer (22) i grandi colpi messi a segno dai tedeschi: Kovacic, dopo una serie infinita di orrori ‘mercatari’, da Forlan ad Alvarez (la lista è lunga), è l’acquisto, in tutti i sensi, che potrebbe riaccendere la speranza dei tifosi interisti, delusi, a dir poco, dalle ultime campagne rafforzamento operate da Moratti e Branca.

 

 

 

Raffaele Amato