Inter > Inter News > Esclusive > Inter, ESCLUSIVO Biraghi: “Voglio far parte del nuovo progetto. Sull’interesse del Catania…”

Inter, ESCLUSIVO Biraghi: “Voglio far parte del nuovo progetto. Sull’interesse del Catania…”

Cristiano Biraghi (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER ESCLUSIVO BIRAGHI / MILANO – Nell’estate 2010, dopo i festeggiamenti del ‘Triplete’, Cristiano Biraghi (al tempo quasi maggiorenne) convinse Benitez a puntare su di lui come prima o seconda alternativa all’allora ‘mostro sacro’ Maicon, anche se con opposta fascia di competenza, e all’indissolubile Javier Zanetti. Il classe ’94, nato a Cernusco sul Naviglio, esordì in maglia nerazzurra, per qualche secondo, nella gara di Champions League contro il Twente, terminata 1-0 grazie a un gol di Cambiasso. L’altra presenza, stavolta ben più palpabile, avvenne in Germania, per la precisione a Brema: fu una partita storta per la ‘Beneamata’, sconfitta con un perentorio 3-0 dal Werder. “Devo molto a mister Benitez perchè mi ha dato fiducia: credeva di me, per cui posso solo ringraziarlo“, dichiarò il ventenne nerazzurro qualche mese fa.

Dopo i festosi ma sfortunati esordi con l’Inter, due stagioni di gavetta in serie B: prima alla Juve Stabia (12 presenze totali), quest’anno al Cittadella (attualmente 34 presenze). Con i granata l’exploit e la successiva ascesa e consacrazione con l’Italia under 21 di Devis Mangia. Adesso, dopo il positivo campionato, circolano tante voci sul suo futuro. In virtù di ciò, Interlive.it ha contattato in esclusiva Cristiano Biraghi, laterale mancino con ottima stazza e un discreto feeling con i cross.

Dopo il lontano esordio in Champions e le tante partite in serie B, ora quali sono le tue aspirazioni future?
“In questo momento sono concentrato solo a concludere bene il campionato con il Cittadella, questo è il mio unico pensiero (i veneti sono in piena bagarre per evitare la retrocessione in Prima Divisione, ndr).

Sulle tue tracce pare esserci il Catania: il tuo cartellino potrebbe entrare nella trattativa-Gomez, in corso tra l’Inter e il club siciliano.
“L’interesse della società di Pulvirenti è giunto anche alle mie orecchie, però la voce non ha avuto seguito, almeno per ora”.

Ti piacerebbe giocare nella nuova Inter che dovrebbe nascere questa estate?
Certo, penso proprio di sì (sorride, ndr). Ho un contratto con i nerazzurri fino al 2016…”