Inter, Gasparin difende gli arbitri: “Si tratta solo di errori, non ci sono complotti”

0
103
Sergio Gasparin - Getty Images

INTER GASPARIN ARBITRI MORATTI / CATANIA – Sergio Gasparin, amministratore delegato del Catania, si è schierato dalla parte degli arbitri dopo le infuocate polemiche e i sospetti lanciati da Massimo Moratti nel pomeriggio di ieri: “Non ci sono disegni o complotti, nessun caso di malafede o altro – dice a ‘Radio Sportiva’ -, gli arbitri sbagliano in buona fede, com’è successo contro di noi sia a favore dell’Inter sia a favore della Juventus” ha concluso. Caso chiuso? Come spesso succede per le squadre, si spera in una pronta reazione dagli arbitri per le prossime gare.

S.M.