Il Trap applaude l’Inter e amoreggia con la ‘vecchia signora’

0
14
Giovanni Trapattoni
Giovanni Trapattoni

INTER TRAPATTONI / MILANO – Nella sua lunga intervista a ‘La Gazzetta dello Sport’, l’ex tecnico nerazzurro Giovanni Trapattoni – quello dello scudetto dei record 1988-89 – ha parlato anche dell’Inter: “La vedo mezzo gradino avanti al Milan. I talenti li aveva già. Ora ha messo dentro gente cattiva e con esperienza. Vidic e Medel fanno paura”. Infine, baci e carezze alla “sua” Juventus con riferimento sempre all’Inter: “Col cambio Conte-Allegri non si ripeterà quello che è successo in nerazzurro con gli eredi di Mourinho. La Juventus è un altro mondo e Allegri è una scelta giusta. La società bianconera ha dirigenti saggi, non pretende di vincere sempre. Ha uno stile e un equilibrio”.

R.A.