Inter-Sassuolo: la curva nord sarà…

0
540

curva nord

INTER SASSUOLO CURVA NORD / MILANO – Prima di tutto  è bene precisare che la modifica della norma sulla discriminazione territoriale decisa dal nuovo presidente della Figc Tavecchio, è già una grandissima vittoria della tifoseria organizzata nerazzurra che della lotta alla legge introdotta la scorsa stagione, ne aveva fatto un cavallo di battaglia. Niente più chiusura del settore quindi, ma solo sanzioni amministrative. Pero la decisione del nuovo presidente non è retroattiva e, quindi il secondo anello verde di San Siro resterà vuoto con il Sassuolo, primo match casalingo della squadra di Mazzarri. Delle tre giornate di squalifica inflitte nel finale di stagione, una infatti è già stata scontata contro la Lazio – match d’addio al calcio di Zanetti-, mentre la seconda e terza dovevano essere espiate contro il Sassuolo e l’Atalanta, ovvero nella prima (in realtà seconda) e seconda giornata (in realtà quarta) casalinga della Serie A 2014-15. Ma il ricorso presentato dalla società nerazzurra e poi accolto venerdì 27 giugno dalla Corte di Giustizia della Figc, ha cambiato tutte le carte in tavola.  Quindi gli ultras nerazzurri potranno tornare ad incoraggiare l’Inter nel derby lombardo contro l’Atalanta il prossimo 24 settembre.

 Stefano Vimercati