Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Guarin ex Saint-Etienne: “Giocatore più da grandi azioni, che da grandi partite”

Guarin ex Saint-Etienne: “Giocatore più da grandi azioni, che da grandi partite”

Fredy Guarin ai tempi del Saint-Etienne
Fredy Guarin ai tempi del Saint-Etienne

INTER GUARIN / MILANO – Stasera Fredy Guarin giocherà contro la sua ex squadra, la prima europea. Il colombiano in forza all’Inter approdò al Saint-Etienne nel 2006, per restarci fino al 2008, dietro consiglio di Omar da Fonseca, ex attaccante e uomo mercato del club francese: “L’avevo visto in qualche amichevole con il Boca Juniors e seguito qualche allenamento. Mi aveva stupito per la sua forza e il suo tiro – le sue parole a ‘Tuttosport’ -. A Saint-Etienne però non hanno avuto tempo e voglia di farlo crescere, di lavorare su di lui. Era un ragazzo che giocava già in Nazionale e aveva dei punti di forza su cui si poteva lavorare. Ma volevano qualcuno che avesse un po’ più di maturità anche dal punto di vista tattico”. Dopo i ‘Verts’, buone stagioni al Porto prima dell’arrivo in nerazzurro. Punto in comune di tutte le sue avventure nei club: la non continuità, che spesso lo porta (e l’ha portato) a finire sul mercato: “Dopo un po’ non migliora più, non è troppo regolare. E’ fatto così, è un giocatore più da grandi azioni, che da grandi partite – spiega da Fonseca -. E’ raro che faccia un match completo. E’ un po’ come quando si dice che mancano 10 centesimi per fare 1 euro: ha grandi qualità, ma gli manca forse un po’ di malizia tattica come quando invece di tenere il pallone e gestirlo, magari calcia in porta”.

R.A.