Inter, addio all’Europa League tra fischi e insulti

0
250
La Curva Nord dell'Inter
La Curva Nord dell’Inter

EUROPA LEAGUE INTER / MILANO – All’Inter non riesce l’impresa, addirittura perde una partita che avrebbe invece dovuto vincere con almeno due gol di scarto per accedere ai quarti di Europa League. Competizione che la squadra di Mancini, sostenuta fin dall’inizio da circa 40mila interisti, abbandona tra fischi e insulti. Tutti nel mirino dei tifosi, dai giocatori al tecnico. Al coro “tirate fuori i c…” del 17′, cioè quando la partita col Wolfsburg era ancora sullo 0-0, a quello del fischio finale – con fischi e insulti al seguito – che mette d’accordo i presenti al ‘Meazza’ di fede nerazzurra, “Avete rotto il c…“, e che dà una brutta ‘buonanotte’ a una stagione a dir poco disastrosa.

R.A.