Jonathan saluta: “Sempre grato all’Inter. Io da peggiore a divino”

0
80
Jonathan in azione
Jonathan in azione

CALCIOMERCATO INTER / MILANO – Il 30 giugno terminerà l’avventura di Jonathan con la maglia dell’Inter: “Sarò sempre grato al club nerazzurro – ha detto il brasiliano, in scadenza di contratto e in ripresa dopo l’intervento al ginocchio sinistro dello scorso febbraio -. Credo di aver ripagato la società e i tifosi che mi odiavano. Il 2012-13, era sempre colpa mia qualsiasi cosa accadesse…”. “Dall’essere il peggiore in rosa, sono diventato divino…” grazie al lavoro di Mazzarri, “che quando sbagliavo mi diceva semplicemente di riprovarci, che la prossima volta sarebbe andata meglio”.

Il laterale spera di restare, anzi vuole restare in Italia: “Tutta la mia famiglia si è ormai ambientata qui, io sono cresciuto dal punto di vista tattico e mentale. Anche se mi sono reso conto di come sia fondamentale stare bene e avere la fiducia di chi ti sta intorno. Mancini? Ho lavorato davvero poco con lui. Però ho instaurato un buon rapporto umano”. Nella sua ultima stagione interista Jonathan ha collezionato – causa infortuni – solo 5 presenze, l’ultima contro l’Atalanta il 24 settembre 2014.

R.A.